Il nostro blog

15/09/2020
Cambiare casa dopo il lockdown, gli aspetti da considerare

Vivere un’esperienza come il lockdown ha profondamente segnato tutti. Per molti trascorrere intere giornate in casa è stata occasione per vedere la propria casa da una prospettiva diversa, che in alcuni casi ha fatto emergere le criticità di vivere in un ambiente che non rispecchia a pieno le proprie esigenze, incluse quelle nuove derivanti proprio dalle imposizioni necessarie per fronteggiare l’emergenza. Per chi è in cerca di una nuova casa, facendo tesoro di questa nuova consapevolezza, ecco dagli esperti di Habitissimo gli aspetti che si dovrebbe tenere fortemente in considerazione.

Lo spazio

Una casa piccola ha i suoi lati positivi perché compatta e semplice da gestire ma bisogna ammettere che alla lunga stare in pochi mq pesa. Nelle grandi città i piccoli appartamenti sono frequenti, anche a causa del costo degli immobili. Dover affrontare situazioni come il confinamento in un monolocale però può aver mostrato tutti i suoi limiti. Allo stesso modo per le famiglie che hanno dovuto trasformare la casa in luogo di lavoro e di studio per i figli, la presenza di più spazio diventa un requisito imprescindibile. In tutti questi casi la necessità di traslocare in un ambiente più ampio è più che comprensibile, si rende quindi necessario cercare una casa con una superficie maggiore, che dia la possibilità ad ognuno di avere i suoi spazi.

La luce naturale

La luminosità di un ambiente è un aspetto strettamente legato al comfort abitativo. Prima dell’acquisto bisogna sempre valutare l’orientamento della casa, analizzando come si comporta la luce durante tutto il giorno e nelle diverse stagioni. Un’esposizione esclusivamente a nord, ad esempio, non consente di avere abbastanza luce e potrebbe portare ad umidità e quindi ulteriori disagi. Un’esposizione multipla invece consente di avere una migliore ventilazione degli ambienti. Potendo scegliere è preferibile avere almeno gli ambienti più usati durante il giorno a sud.

La presenza di ambienti esterni

Nella lista dei requisiti per la casa perfetta non può mancare l’opzione terrazzo, giardino o almeno balcone. Ognuno di noi ha bisogno di concedersi una boccata d’aria e, in seguito alla situazione vissuta a causa del lockdown, avere uno spazio all’aperto nella propria casa è diventata una priorità. Fattore importante è che sia uno spazio vivibile, dove poter inserire un tavolo per fare una cena o semplicemente una comoda poltrona per prendere un caffè.

Personalizzazione

Quando si visitano delle case è difficile immaginare come potrebbero essere se fossero organizzate ed arredate in un modo differente rispetto a quello che si vede. Intravedere le potenzialità di uno spazio richiede uno sforzo creativo notevole ma, a volte, immobili poco appetibili possono trasformarsi in spazi affascinanti grazie ad una ristrutturazione. Con un progetto su misura elaborato da un professionista, si potrà personalizzare la casa per renderla adatta alle proprie esigenze, anche variando la distribuzione degli spazi se necessario. Se la casa risponde a tutte le altre caratteristiche, gli interni possono essere rinnovati ottenendo così una casa personalizzata.

 

Copyright @2018 Powered by Agim | Immobiliare Rubino S.r.l. | Codice Fiscale e P. IVA 04645320724 | Capitale Sociale Euro 100.000
Privacy e cookie policy